Giuseppe Rosaroll Scorza - Pietro Grisetti
 
La Scienza della Scherma
 
Ristampa del celebre trattato pubblicato per la prima volta a Milano nel 1803, ma presto nuovamente edito a Napoli nel 1811 e nel 1814: si riproduce qui quest'ultima edizione.
L'opera si deve al gentiluomo di origine grigione Giuseppe Rosaroll Scorza (1775-1825), che militò dapprima nell'esercito borbonico prima di aderire alla Repubblica Partenopea, per poi riparare in Francia e prender parte all'epopea napoleonica e muratiana, essendo elevato alla dignità baronale per meriti militari. Restaurati i Borboni rientrò nei ranghi dell'esercito delle Due Sicilie, ma fu di nuovo costretto a fuggire all'arrivo degli Austriaci, e in Spagna prese parte ai moti costituzionalisti del 1822-23, per finire cadendo come soldato semplice mentre combatteva per l'indipendenza greca. Nonostante la vita errabonda ebbe modo di dare alle stampe diverse opere di tecnica militare, fra cui, col commilitone Pietro Grisetti, questa Scienza della Scherma che riscosse vasto successo.
 
 
Orsini De Marzo - Ristampa anastatica - Reprint - ODM
Pagine 300 - Formato 15x21 cm - Rilegatura: Brossura.
ISBN


 
 
 
  NICCOLO' ORSINI DE MARZO  
  Smartware